Cloud, emoji, Android: le 5 parole tecnologiche meno comprese in Italia

Fonte Corriere della Sera TECNOLOGIA, redazionale , 25 maggio 2016

Italiani grandi utilizzatori dei device e dei servizi tecnologici ma poco preparati

Amanti analfabeti del digitale

Come spiegato nel blog Vita Digitale, gli italiani si posizionano ai vertici europei come utilizzatori, ed estimatori, della tecnologia. Ma peccano nel comprenderla. I risultati della ricerca TechHabits di Samsung riporta anche una classifica delle parole tecno-correlate meno comprese in Italia. Se in tutta Europa, il nostro Paese compreso, la parola “Cloud” risulta ancora la meno conosciuta, è interessante notare la differenza in classifica nella seconda posizione, occupata dallo “Streaming” nel ranking generale europeo, e dalle “Emoji” in quello italiano. Il posizionamento del termine “Streaming” nella seconda metà della Top 10 in Italia sottolinea un trend ormai consolidato, che vede gli italiani sempre più appassionati dei servizi video e tv online.

L’“Internet delle Cose” si posiziona al terzo posto sia a livello europeo sia in Italia, a evidenziare come gli oggetti connessi stiano progressivamente entrando a far parte del nostro bagaglio di conoscenze. Ma ecco a seguire la top 5 dei termini meno compresi in Italia, con relativa spiegazione stilata da Samsung stessa.

Cloud

ipologia di servizi disponibili direttamente online che non richiedono il possesso di file salvati sul proprio dispositivo. Con una connessione a Internet perciò è possibile accedere a questi servizi e contenuti ovunque (per esempio guardare Netflix o utilizzare Gmail).

Emoji

Originarie del Giappone le emoji sono piccole icone o personaggi che aiutano a esprimere attraverso le immagini il nostro stato d’animo o ciò che stiamo pensando.

Internet of Things

Una rete che consente a smartphone, frigoriferi e lavatrici e altri dispositivi di utilizzo quotidiano di comunicare tra loro attraverso Internet e a lavorare insieme per semplificare le operazioni che compiamo tutti I giorni.

Fibra ottica

La fibra ottica rappresenta la versione più potente dei vecchi cavi telefonici. Possono essere utilizzate per inviare informazioni codificate attraverso un fascio di luce lungo un tubo di vetro o plastica. Ogni filamento ha un decimo dello spessore di un capello umano, ma può trasportare dati equivalenti a 25.000 telefonate.

Android

Sistema operativo sviluppato da Google installato su oltre un miliardo di dispositivi in tutto il mondo: telefoni e tablet, orologi, tv e auto.