G Suite Scuole

G Suite for Edu

Si, ok, ma a cosa serve?

Stupefacente ma è così, confermiamo. Molte scuole NON si avvalgono ancora dei servizi GRATUITI offerti da Google. Moltissime Istituzioni Scolastiche tra quelle che utilizzano la formula edu di Google la utilizzano al minimo o peggio NON SANNO CHE FARNE. Perché?

  1. a volte, per mancanza di lungimiranza e capacità di percepire e concepire uno scenario digitale da parte dei dirigenti;
  2. perché una revisione delle metodiche didattiche e amministrative costituisce una prospettiva troppo impegnativa;
  3. per mancanza di agenzie formative specializzate e capaci di integrare formazione didattico-pedagogica e tecnologica;
  4. perché viene lasciato libero arbitro e libera iniziativa ad attori intraprendenti ma isolati che approcciano piattaforme diverse in modo creativo, ma disordinato e poco organico e redditizio dal punto di vista formativo;
  5. spesso per tutte e quattro le ragioni (N.d.R. HTA Group).

Fonte eGoo, di Irven Zanolla, 7 luglio 2017

Le scuole si sono chiuse da poco ed è il momento per i dirigenti scolastici di iniziare a pensare alle soluzioni da adottare per favorire la digitalizzazione nei propri istituti. Google già da tempo offre soluzioni cloud che aiutano insegnanti e studenti ad entrare nel mondo digitale.

Per spiegare in concreto G Suite for Education cos’è prendiamo l’esempio di quanto accade negli Stati Uniti, dove numerosi istituti scolastici hanno già adottato le applicazioni per le scuole di Google ed i Chromebook.

Per misurare l’impatto che l’adozione di G Suite per le scuole ha avuto, Google ha commissionato alcune ricerche che hanno evidenziato i fattori chiave che aiutano gli studenti e le scuole a crescere quando utilizzano le soluzioni di Google.

Quali vantaggi G Suite for Education offre alle scuole

Secondo la ricerca condotta da Evergreen Education Group per conto di Google, nonostante le differenze riscontrate tra le scuole esaminate, tutte hanno ottenuto dei vantaggi dall’utilizzo dei Chromebook e delle app di G Suite.

Alcune scuole hanno aumentato il tasso di studenti diplomati, altri la capacità di lettura degli studenti. Un Istituto Tecnico del Texas ha superato tutte le altre scuole dello stesso distretto scolastico dopo aver introdotto l’utilizzo dei Chromebook e c’è stato un decremento del 72% di compiti non svolti a casa.

Nelle scuole pubbliche della Florida la percentuale degli studenti che hanno ottenuto il miglior punteggio nelle materie umanistiche è passata dal 81% al 85% ed è migliorata anche la capacità di ricerca e collaborazione tra studenti.

Il fatto di potersi collegare tramite i Chromebook e G Suite, sia da scuola che da casa, favorisce l’impegno nello studio e facilita l’apprendimento anche per gli alunni con maggiori difficoltà. Gli studenti che sono assenti possono recuperare le lezioni attraverso video online e webinar.

I Chromebook, inoltre, consentono un risparmio per gli istituti scolastici in termini di costi rispetto ad altri dispositivi similari e G Suite for Education è gratuita.

CONTATTACI

Per una consulenza gratuita e una prospettiva 4.0