G Suite e sicurezza dati

G Suite Enterprise Edition

Sicuramente più sicurezza per le imprese!

La conservazione, la tutela e la salvaguardia dei dati è una buona pratica che ha valore preventivo, ma la percezione del rischio informatico tende ad essere molto flebile fino a quando il problema non si manifesta: ma allora è troppo tardi (N.d.R. HTA Group).

Fonte HD Blog, 01 Febbraio 2017

Google torna a mettere mano alla sua offerta di applicazioni e servizi dedicati al mondo delle imprese, presentando una versione espressamente rivolta ad esse, con il nuovo pacchetto G Suite Enterprise Edition. Da sempre, questa suite di applicazioni include l’accesso a servizi comunemente utilizzati anche dagli utenti come Gmail, Documenti/Fogli/Presentazioni o Calendar, Google ha quindi pensato di introdurre un ulteriore livello sviluppato appositamente per le imprese, implementando nuove funzionalità come la prevenzione della perdita di dati (DLP), una gestione migliorata dei gruppi di lavoro e funzionalità avanzate di crittografia.

DLP viene per la prima volta integrato in Google Drive e come spiegato dalla società, renderà ancor più semplice per gli amministratori proteggere i dati sensibili, controllare quali contenuti possono essere memorizzati ed allo stesso tempo proteggere gli utenti dalla condivisione accidentale di informazioni riservate.

Per quanto riguarda invece la crittografia studiata appositamente per questa nuova G Suite, viene introdotto lo standard S/MIME, che permette di migliorare l’organizzazione dei certificati. Gli amministratori possono applicare la crittografia basata su un certo tipo di regole organizzative, analizzare i log di Gmail attraverso un’integrazione BigQuery preconfigurata, e creare dashboard personalizzate.

Per finire, non mancano miglioramenti alla gestione dei gruppi di lavoro, G Suite Enterprise Edition introduce infatti l’autenticazione in due fasi per ogni membro del gruppo, sia attraverso i metodi tradizionali oppure utilizzando metodi più sicuri come chiavi Bluetooth o NFC. Allo stesso modo, gli amministratori possono limitare gli accessi solo ad alcuni utenti e gestire la distribuzione delle chiavi di sicurezza con un report di utilizzo.

Queste ed altre novità relative alla nuova Google G Suite Enterprise Edition, sono già disponibili e consultabili a questo indirizzo.