Articoli

eCommerce e copy: com’è fatto e perché vende

Oltre la pratica dell’e-commerce, dedicherei l’articolo a chi pensa che i testi nel Web non abbiano valore, dedicandolo anche a chi ritiene che “chi siamo“, “dove siamo“, “cosa facciamo” e “siamo i migliori” sia ancora una formula vincente nell’organizzazione del proprio Sito Web. Negli ultimi anni, il livello dell’utente medio si è decisamente elevato: le persone sono attente, in grado di discernimento e devono essere catturate con argomenti ragionati, ben scritti e capaci di  convincere il consumatore (N.d.R. HTA Group).


Fonte INSIDE MARKETING, Virginia Dara, 26 luglio 2016

Il copy di un prodotto è fondamentale per le vendite online. Ecco 5 fattori da considerare nello scriverlo e un esperimento “narrativo”.

Continua a leggere

Farmaci online, dal Ministero circolare e area web con modulistica

Fonte Federfarma.it 27/01/2016

Gli sconti praticati sui Sop-Otc che farmacie e parafarmacie venderanno online devono essere gli stessi offerti nel punto vendita reale

E’ una delle indicazioni che arrivano dalla circolare diffusa ieri dal dicastero della Salute per fornire chiarimenti e istruzioni sull’e-commerce dei “senza ricetta”. Un intervento che suggella 48 ore di “iperattivismo” ministeriale in tema di farmaci online: lunedì la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del decreto con le specifiche del logo identificativo per le “web pharmacy”; ieri, in concomitanza con la circolare, l’apertura nel portale del Ministero dell’area dedicata dove trovare istruzioni e modulistica per richiedere l’invio del bollino. Continua a leggere

HTA S.r.l.s., Siti Web, E-commerce per farmacie e parafarmcie

E-commerce, spuntano le prime farmacie autorizzate

Fonte Federfarma.it 26/02/2016

Oramai, si tratta di una tendenza, il mercato ha da tempo indicato questa direttrice di sviluppo con dati provenienti da tutta Europa. Anche in Italia, le farmacie on-line sono sempre più numerose, alcune solo con un semplice sito, ma molte con e-commerce organizzati (n.d.r.)

Non è un corri-corri come quelli che scattano all’uscita di un nuovo modello di iPhone, ma si contano già le prime farmacie nella pagina di ricerca del Ministero che elenca i siti autorizzati alla vendita on line di Sop e Otc. Sono soltanto cinque al momento, una in Friuli Venezia Giulia, due nelle Marche e due in Puglia, ma è un numero che già da qualche indicazione: per esempio, fa capire che la cerchia delle Regioni dove sono state date disposizioni dettagliate su uffici da contattare e procedure da seguire per richiedere l’autorizzazione si sta allargando celermente. Sarebbero già tredici secondo il ministero della Salute, ma Federfarma distribuirà a breve un vademecum che oltre a riassumere adempimenti e normative fornirà ai titolari un quadro completo delle disposizioni regionali. Continua a leggere