Uso del contante, così la soglia dei mille euro potrà aumentare

Fonte SOLE 24 ore NORME & TRIBUTI,  di Giovanni Parente, 21/05/15

Primo passo per l’aumento del limite attuale sui pagamenti in contante. L’Aula di Montecitorio ha dato il via libera alle mozioni per innalzare il tetto al cash. Possibile un intervento nel Dlgs sulla fattura elettronica

Si fa più concreta l’ipotesi di innalzamento del limite per i pagamenti in contante. Allo stato si può usare il cash fino a 999,99 euro. Ma ieri l’Aula di Montecitorio ha fatto un deciso passo avanti per un ritocco al rialzo della soglia, con il via libera delle mozioni della maggioranza. In base ai testi approvati, il governo è impegnato, tra l’altro, «a valutare la possibilità di assumere ulteriori iniziative normative, rispetto alle norme contenute nella delega fiscale, in materia di tracciabilità dei pagamenti e di fatturazione elettronica e contestualmente a valutare l’opportunità di una revisione della disciplina vigente in tema di uso del contante, prevedendo un innalzamento della soglia limite dei mille euro e ponendo l’Italia in linea con gli altri Stati europei». In particolare, il viceministro all’Economia, Enrico Morando, ha espresso parere favorevole alla mozione di Area popolare, con primo firmatario Maurizio Lupi proprio perché prevede oltre all’innalzamento del contante anche un rafforzamento dei pagamenti elettronici.